Francesca Woodmann, 2011
Francesca Woodman nasce a Denver (Usa), il 3 aprile 1958
muore a New York, il 19 gennaio nel 1981
fotografa
Le fotografie di Francesca Woodman, caratterizzate da un rigoroso bianco e nero, raccontano con forza la ricerca di una femminilità sensuale e tragica. Ritraendo se stessa, sola o in compagnia di amiche, in interni composti come set performativi o in contesti naturali, mette al centro della propria ricerca il suo corpo che diviene oggetto e al contempo soggetto degli scatti fotografici. Corpo e ambiente, corpo e oggetti costituiscono un tutt’uno, un indistinto dove l’uno si assimila agli altri mettendo in scena la ricerca dell’identità.
Francesca Woodman dice:
“E’ una questione di convenienza, sono sempre disponibile”.

scheda scritta da Fulvia Mendini
--> %]

Copyright © 2002-2015 Roberta Lietti Arte Contemporanea. Tutti i diritti riservati. La riproduzione parziale o totale senza permesso è proibita.Copyright © 2002-2015 Roberta Lietti Arte Contemporanea. All Rights Reserved. Reproduction in whole or in part without permission is prohibited.